ART OF NOISE: LA STORIA DEL ROCK

Nascono a Londra, il fondatore Trevor Horn ha appena ottenuto un suo successo con Video Killed The Radio Star dei Buggles insieme a Geoff Downes, e dopo una breve apparizione come vocalist negli Yes, mette insieme a diversi musicisti e con l’aiuto tecnico come Anne Duddley e Gary Langan oltre allo specialista del sonoro J.J.Jeczalik un gruppo nel 1983, appunto Art Of Noise. La loro è una musica sintetica con ritmi a volte ripetuti con spunti di tecno, ma anche di saper interpretare pezzi melodici come il famoso “Moment in love”. Il successo non è subito immediato ma con il passare del tempo vengono sempre più apprezzati sopratutto da un pubblico di particolare esigente sonore. Sanno usare la tecnologia strumentale in modo eccellente mescolando funk, jazz, dance, pop e rock, e non dimentichiamo l’eccellenti videoclip. Dopo tre anni il gruppo entre in disaccordo con il loro fondatore e una volta allontanato si riorganizzano e pubblicano uno dei più belli LP ” In Visible Silence”, tra cui il famoso rifacimento di “Peter Gun” contrassegnato anche da un bel videoclip. All’inizio degli anni novanta il gruppo non trova più delle buone idee musicali e poco dopo si sciolgono. C’è solo un caso di un tentativo ritorno del gruppo nel 1999 dove ritorna Trevor Horn e con Anne Dudley e da lol Creme( ex 10cc) fann oqualcosa di buono, poi niente più nulla.

 

 

testo ” PARANOMIA”

 

 

Relax

You’re quite safe here

 

Am I dreaming, no

Where am I, in bed

Well, what am I doing

Oh, t-t-t-t-talking to myself

 

Look, I must have

A star on my door

Or better still

A door-a doo-a door

Ah, swing doors up

O-o-o-okay doors, swing

 

Paranoimia

Swing

Paranoimia

Swing

 

Now I know I’m dreaming

Dreaming, dreaming

Dreaming, dreaming, dreaming

Hmmm, how do I get to sleeep

I know, I’ll count

Those bars on the window

One, two, three, sleep

 

Paranoimia, paranoimia

 

Paranoimia, paranoimia…..

 

How do I get

How do I get to sleep

Please let me sleep

Po-po-poetry, that’ll work

 

Come sweet slumber

Enshroud me in thy purple cloak

Hmmm, doesn’t even rhyme

 

Is that my teas made

Paranoimia paranoimia

Relax


 

Formazione.

* Anne Dudley
* J. J. Jeczalik
* Gary Langan
* Trevor Horn
* Paul Morley

1985-1987    

* Anne Dudley
* J.J. Jeczalik
* Gary Langan

1987-1990    

* Anne Dudley
* J.J. Jeczalik

1998-2000    

* Anne Dudley
* Trevor Horn
* Paul Morley
* Lol Creme

Discografia

Singoli

* “Beat Box” (1983)
* “Moments In Love” (1983) e (1985)
* “Close (to the Edit)” (1984)
* “Legs” (1985)
* “Paranoimia” interpretato da Max Headroom (1986)
* “Peter Gunn” interpretato da Duane Eddy (1986) — vincitore di un Grammy Award nel 1987
* “Legacy” (1986)
* “Dragnet” (1987)
* “Kiss” (1988)
* “Yebo!” interpretato da Mahlathini and Mahotella Queens (1989)
* “Art of Love”
* “Shades of Paranoimia”
* “Dreaming In Colour” (1998)
* “Metaforce” interpretato da Rakim (1999)

Album 

* Into Battle With the Art of Noise mini-album (1983)
* Who’s Afraid of the Art of Noise? (1984)
* In Visible Silence (1986)
* In No Sense? Nonsense! (1987)
* Below the Waste (1989)
* The Seduction of Claude Debussy (1999)

Compilation and remix 

* Daft (1984)
* Re-works of Art of Noise (1987)
* The Best of the Art of Noise (1988)
* The Ambient Collection (1990)
* The FON Mixes (1991)
* The Best of the Art of Noise (1992 ristampa con brani differenti)
* The Drum and Bass Collection (1996)
* Belief System / Bashful / An Extra Pulse Of Beauty (1999)
* Reduction (2000)
* The Abduction of the Art of Noise (2003)
* Reconstructed (2004)
* And What Have You Done With My Body, God? 4-CD box set (2006)

 

immagini discografiche:

 

art1.jpegart2.jpegart3.jpegart4.jpegart6.jpegart5.jpegart7.jpeg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

art8.jpegart9.jpegart10.jpegart11.jpegart12.jpeg

ART OF NOISE: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2009-08-23T20:46:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento