KANSAS: LA STORIA DEL ROCK

La band nasce nel 1970 a Topeka nel Kansas, la loro musica si fà esplicitamente al progressive rock con influenza boogie e hard rock. All’inizio, nonostante la grande tecnica dei musicisti, le vendite non rispecchiano il vero valore della band. I concerti danno più soddisfazione con tutto esaurito ogni volta che si esibiscono. Finalmente dal 1977 i dischi cominciano ad entrare nelle posizioni alte delle classifiche. Intanto qualche cambiamento avviene nella band, il tastierista Stev Walsh se ne va ( formerà gli Streets) al suo posto entra Joe Elefante. Dopo tre anni ritorna Walsh, il successo ritorna ad essere buono. Negli ultimi anni, però, non danno più risultati discografici, qualche concerto e niente più.

Formazione:

Kerry Livgren        chitarra, tastiere

Dave Hope            basso

Robby Steinhartdt  violino voce

Stev Walsh            tastirre voce

Richard Williams    chitarra

Stev Morse           chitarra

Discografia:

Album studio:

* 1974 Kansas

* 1974 Song for America

* 1975 Masque

* 1976 Leftoverture

* 1977 Point of Know Return

* 1979 Monolith

* 1980 Audio-Visions

* 1982 Vinyl Confessions

* 1983 Drastic Measures

* 1986 Power

* 1988 In the Spirit of Things

* 1995 Freaks of Nature

* 1998 Always Never the Same

* 2000 Somewhere to Elsewhere

Album live

* 1978 Two for the Show

* 1992 Live at the Whisky

* 1998 King Biscuit Flower Hour Presents Kansas

* 2002 Device, Voice, Drum (CD/DVD)

* 2003 Greatest Hits Live [re-release of King Biscuit Flower Hour Presents Kansas]

Compilation

* 1984 The Best of Kansas

* 1998 The Kansas Boxed Set

* 1999 The Best of Kansas [expanded]

* 2002 The Ultimate Kansas

* 2004 Sail On: The 30th Anniversary Collection

* 2006 Works in Progress

k.jpegka.jpegkan.jpeg

 

KANSAS: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2009-09-17T10:42:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento