ELECTRIC PRUNES: LA STORIA DEL ROCK

Uno dei primi gruppi dell’area psichedelica nati nel 1965 a Los Angeles, provenienti da Seattle. Dietro la magistrale produzione di Dave Hassinger e le canzoni del team Annette Tucker Nancie Mantz, realizzano una serie di successi. Ma dura poco infatti il gruppo si divide e Hassinger, proprietario del marchio, continua con altri musicisti e con l’aiuto di un compositore come David Axelroad. Realizzano un’opera rock, la prima in assoluto, a carattere religioso e con testi sacri miscelato in un rock profano. Una loro canzone viene inserita nel film ” Easy Rider” : intanto i membri originali, dopo essere stati liquidati dal produttore, effettuano un tour nel 1967. molti anni dopo il gruppo sorprendentemente si riforma a sorpresa, relizzano un paio di album riferentesi a materiale mai inciso di quei anni.

Formazione

  • Mark Tulin – basso
  • James Lowe – voce
  • Ken Williams – chitarra
  • Mike “Quint” Weakley – batteria
  • James “Weasel” Spagnola – chitarra

Discografia

  • I Had Too Much To Dream (Last Night) – Aprile 1967
  • Underground – Agosto 1967
  • Mass In F Minor – Gennaio 1968
  • Release of An Oath 1968 (Album a carattere religioso pubblicato da Dave Axelrod utilizzando parti vocali precedentemente registate dai Prunes)
  • Stockholm ’67 (Live) 1997
  • Artifact – Ottobre 2001
  • Rewired (DVD) 2002
  • California 2004
  • Feedback 2006

ep.jpegepr.jpegepru.jpeg

 

ELECTRIC PRUNES: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2009-10-14T23:58:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento