POLYROCK: LA STORIA DEL ROCK

Sono un interessante gruppo di tendenza che nel periodo della fine degli anni 1970 imperversano nell’area underground di New York. Il leader Philips Glass ispiratore e compositore musicale e dei testi di quasi tutti i brani del gruppo. La loro musica a volte frenetica e sofisticato pop elettronico con qualche accostamento alla dance. Anche se il gruppo vive poco più di tre anni riesce a lasciare impronta anche dopo lo scioglimento con ripubblicazioni di inediti sopratutto di bootlegs e demo da parte di altri gruppi.

DISCOGRAFIA:

– Polyrock 1980

– Romantic me 1980

– Changing hearths 1981

– Above the frutted plain 1982

– No love lost 1986

 

Formazione:

– Billy Robertson chitarra voce

– Tommy Robertson chitarra violino

– Lenny Aaron tastiere e strumenti elettronici

– Curt Cosentino basso syntetizzatore

– Joseph Yannace batteria percussione voce

Catherine Oblasney voce percussioni

 

pl.jpegpli.jpegpoli.jpeg

 

POLYROCK: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2009-10-25T17:53:00+01:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento