IRON MAIDEN: LA STORIA DEL ROCK

Il gruppo è fra le più popolari band che hanno caratterizzato sin dal 1980 la musica heavy metal. Nascono nel 1975 grazie all’iniziativa del bassista Stev Harris( GB) ex Smiler. Il nome della band prende spunto da uno strumento di tortura del medioevo. Inizialmente si esibiscono nei locali londinesi, incidono qualche demo ottenendo un piccolo successo locale. Questo gli permette di stipulare un primo contratto con la Emi nel 1980, esce il primo album e raggiunge il quarto posto nelle classifiche inglesi. La loro musica metal e ritmica di stile tipicamente anglosassone. Segue un tour a fianco dei Judas Priest e Kiss al festival di Reading. Un’altro tour mondiale fino in Giappone riesce nei migliori dei modi. Nel 1982 con l’album The number of the beast” arriva al primo posto in classifica, ormai il gruppo è di fama mondiale e richiesto ovunque per i concerti dal vivo. Commercialmente vendono tantissimo, ogni disco è sui quindici milioni di copie in media, nel 1988 partecipano al festival di Monster Of Rock. Nel 1990 Dickinson lascia il gruppo per continuare da solo per un anno poi ritorna per un concerto dal vivo, negli ultimi tempi il gruppo segna un po il passo, le incisioni e i concerti sono un po in calo, ma la loro performance non manca mai di stupire, travolgenti e spettacolari come i vecchi tempi.

 

Album studio

* 1979 – The Soundhouse Tapes (EP)

* 1980 – Iron Maiden

* 1981 – Killers

* 1982 – The Number of the Beast

* 1983 – Piece of Mind

* 1984 – Powerslave

* 1986 – Somewhere in Time

* 1988 – Seventh Son of a Seventh Son

* 1990 – No Prayer for the Dying

* 1992 – Fear of the Dark

* 1995 – The X Factor

* 1998 – Virtual XI

* 2000 – Brave New World

* 2003 – Dance of Death

* 2006 – A Matter of Life and Death

 

Raccolte

* 1989 – Maiden England

* 1996 – Best of the Beast

* 1999 – Ed Hunter

* 2002 – Best of the B-sides (cofanetto)

* 2002 – Edward the Great

* 2008 – Somewhere Back in Time

 

Album live

* 1981 – Maiden Japan (EP)

* 1985 – Live After Death

* 1992 – A Real Live One

* 1992 – A Real Dead One

* 1993 – Live at Donington

* 1998 – A Real Live Dead One

* 2001 – Rock in Rio

* 2005 – Death on the Road

* 2002 – Beast over Hammersmith (cofanetto)

* 2002 – BBC Archives (cofanetto)

* 2009 – Flight 666

 

Formazione attuale:

* Bruce Dickinson – voce (1981-1993, 1999-oggi)

* Dave Murray – chitarra (1976-oggi, per problemi con Dennis Wilcock si allontanò dalla band per qualche mese)

* Adrian Smith – chitarra (1980-1990, 1999-oggi)

* Janick Gers – chitarra (1990-oggi)

* Steve Harris – basso (1975-oggi)

* Nicko McBrain – batteria (1983-oggi)

 

Ex-componenti

* Paul Day – voce (1975-1976)

* Terry Rance – chitarra (1975-1976)

* Dave Sullivan – chitarra (1975-1976)

* Ron “Rebel” Matthews – batteria (1975-1977)

* Dennis “Den” Wilcock – voce (1976-1978)

* Bob Sawyer (“Bob Angelo”) – chitarra (1976)

* Terry Wapram – chitarra (1977)

* Barry “Thunderstick” Graham – batteria (1977)

* Tony Moore – tastiera (1977)

* Doug Sampson – batteria (1977-1979)

* Paul Todd – chitarra (1977)

* Mac Mad – chitarra (1977)

* Paul Cairns – chitarra (1977)

* Paul Di’Anno – voce (1978-1981)

* Tony Parsons – chitarra (1979-1980)

* Clive Burr – batteria (1979-1982)

* Dennis Stratton – chitarra (1980)

* Blaze Bayley – voce (1994-1998)

 

ima.jpegimai.jpegimaid.jpeg

IRON MAIDEN: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2009-11-01T15:16:00+01:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento