PHIL CODY: LA STORIA DEL ROCK

E’ il nipote del famoso William Cody ” Buffalo Bill”, nasce a Cincinnati nel 1969, si trasferisce da giovane a Los Angeles, li inizia la sua esperienza musicale, prima da solo poi con dei gruppi, dove si esibisce nei locali della zona. La sua musica ricorda un po’ Van Morrrison e Bob Dylan, a volte si trasforma in un musical del tipo dei Clash, collabora con ottimi strumentisti come il tastierista Rami Jaffe. Comunque emerge in piccole performence dal vivo, commercialmente ha meno soddisfazioni. Migliore è il periodo del 2002 con altri bravi strumentisti del calibro di Joe Henry e Astrid Young.

 

Discografia:

– the song of interperance offering        1996

– Big slow mover                                 2000

– Mad dog session                                2002

 

pc.jpegpco.jpegpcod.jpeg

PHIL CODY: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2009-11-10T23:47:00+01:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento