WEEZER: LA STORIA DEL ROCK

Di origine americana della East Coast, per alcuni mesi la band gira nei locali di zona con concerti molto scatenati e travolgenti. Nel 1994 ottengono il loro primo contratto con l’incisione del primo album, la loro musica è un punk in chiave pop. I seguenti dischi, affinano le loro tecniche emigliorano sotto tutti gli aspetti musicali, ancor oggi si manifestano … Continua a leggere

SONNY & CHER: LA STORIA DEL ROCK

Salvatore Bono, questo è il suo nome d’origine, italiana ovviamente, nato a Detroit 1935 – 1998. Inizia sin da giovane verso gli anni ’60. All’inizio si fa chiamare in arte Don Christy e compone anche pezzi per altri come Larry Williams. Nel 1962 incontra Cherilyn Sarkasian La Pier di origine armena e indiana Cherokee in arte Cher, i due si … Continua a leggere

JOE SATRIANI: LA STORIA DEL ROCK

Nato  nel 1956 in U.S.A,  di origine italiana, ottimo chitarrista tecnicamente evoluto e professionale, emerge negli anni ottanta gazie ad un tour in sostituzione di Keit Richard dei Rolling Stones. Influenzato  sin da giovane dalla musica di Jimi hendrix. Il debutto discografico avviene nel 1984 con un Ep di tendenza rock-jazz a seguire ottimi album di cui commercialmente sono ben … Continua a leggere

PACIFIC GAS ELECTRIC: LA STORIA DEL ROCK

Band di Detroit arrivano al successo alla fine degli anni ’60, il loro repertorio musicale si miscela in un rock e r’n’b, tecnicamente molto validi, si inserisce il batterista Frank Cook ex Canned Heat e Glen Schwartz ex chitarrista della James Gang. Il famoso singolo Are you ready ottiene uno strepitoso successo commerciale e di critica, il gruppo si separano … Continua a leggere

ORBITAL: LA STORIA DEL ROCK

Gruppo del repertorio acid house e rave, si formano nel 1989 in Inghilterra. Nel 1990 entrano in classifica con dei singoli, segue un album che commercialmente va meno del previsto. L’anno seguente si migliorano con tecniche strumentali più sofisticate e riemergono con successi fino al 1995, intanto la musica si fà più dance e debuttano addiritura alla Royal Albert Hall … Continua a leggere

SCOTT McKENZIE: LA STORIA DEL ROCK

Ex dei Journeymen del 1962 con John Phillips e Dick Weissman, comincia una carriera da solista mentre l’amico Phillips formerà i Mamas & Papas. Dopo un primo singolo, senza successo, è chiamato da Phillips,  aiutato ad incidere il famoso singolo ” San Francisco” che diverrà l’inno dei ” figli dei fiori”. Incredibilmente sparisce per tre anni, quasi dimenticato da tutti, … Continua a leggere

LAUGHING CLOWNS: LA STORIA DEL ROCK

Band australiana dl 1978, la loro musica una miscela tra rock e jazz, creata dal duo Edd Kuepper e Jeff Wegener. Il loro stile con chitarre distorte contrapposte improvvisamente da bande folcloristiche con accenni di fanfare da circo. Ironici nel loro genere si fanno apprezzare subito in patria. Anche olte oceano, spinti dalla buona critica dei media, a fare qualche … Continua a leggere

BILL HALEY: LA STORIA DEL ROCK

Nasce a Highland Park dintorni di Detroit nel 1925, vero nome William John Clifton Haley, nel 1932 si trasferisce a Washington con la famiglia, inizierà una lunga carriera. Soprannominato il padre del rock and roll, debutta nel 1955 con la famosissima ” Rock around the clock” con il gruppo The Comets. Muore nel 1981 il 9 febbraio per un attacco … Continua a leggere

FATBOY SLIM: LA STORIA DEL ROCK

Chiusa l’avventura con gli Housemartins, Norman Cook lascia ai vecchi Paul Heaton e David Hemmingway il compito di riuscire nell’impresa pop con i Beatiful South: Da parte sua; Cook inizia a produrre musica in vari progetti, quando approda nei Fatboy Slim negli anni ’80 ook segue le tracce dell’acid-jazz, e con infiltrazioni di techno, funk e soul. In poco più … Continua a leggere

PHIL CODY: LA STORIA DEL ROCK

E’ il nipote del famoso William Cody ” Buffalo Bill”, nasce a Cincinnati nel 1969, si trasferisce da giovane a Los Angeles, li inizia la sua esperienza musicale, prima da solo poi con dei gruppi, dove si esibisce nei locali della zona. La sua musica ricorda un po’ Van Morrrison e Bob Dylan, a volte si trasforma in un musical … Continua a leggere