LOOP GURU: LA STORIA DEL ROCK

Nascono nei primi anni ’90, dopo alcuni singoli il duo si evolve musicalmente e strutturalmente, cioè Sam Dodson si esibisce dal vivo mentre Dave Muddyam lavora in studio, con inserimenti esterni del batterista Mad Jim e Elmer Thud oltre alla voce Nidhal Bulbul. Il loro primo lp è del 1994 con Dunya con sonorità da ambiente orientale. L’anno dopo eseguono un disco di remix Shirinic vision. Buoni i successi di concerti dal vivo in tutta Europa. Seguono alcuni anni di silenzio per poi riprendere piena attività dal 2000.

Discography

 

Albums

 

* Duniya…The Intrinsic Passion Of Mysterious Joy (1994)

* The Third Chamber (1994)

* Amrita…All These And The Japanese Soup Warriors (1995)

* Catalogue Of Desires Vol 3…The Clear White Variation (1996)

* Moksha…Peel To Reveal/The Peel Sessions (1996)

* Loop Bites Dog (1997)

* The Fountains Of Paradise (1999)

* Loopus Interruptus…Forgotten Treasures & Lost Artifacts (a compilation of singles, 2001)

* Wisdom Of The Idiots…Half A History And A History And A Half (a best of compilation, 2003)

* Bathtime With Loop Guru (2003)

* Elderberry Shiftglass (2006)

 

Singles

 

* Mrabet (1992)

* The Third Chamber (hour-long “single”) (1995)

* Sheikh (1997)

* Possible Futures: Fourplay (2000)

* Skin Heaven (2000)

 

Formazione

 

Sam Dodson chitarra e basso

Dave Muddyam programmazione

 

lloop g.jpegloop gu.jpegloop.jpeg

 

LOOP GURU: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2009-12-03T07:46:00+01:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento