RORY GALLAGHER/TASTE: LA STORIA DEL ROCK

Nato a Cork Irlanda (1949 – 1995) già a nove anni suona la chitarra e a quattordici inizia in vari gruppi locali. Nel 1966 forma i Taste con Eric Kitteringhem e Norman Damery ex Axel. La band dura solo un paio d’anni e la nuova formazione vede Charlie McCraken al basso e John Wilson alla batteria ex Them. Musica hard grezza che in quel periodo va per la maggiore, oltre ad essere un bravissimo chitarrista, Gallagher è anche autor e, sassofonista e armonicista. All’apice del successo della band, nel 1971, si sciolgono. Gallagher continuerà una carrira fantastica come solista, mentre gli altri formeranno con Jim Cregan gli Stud. McCraghen poi andra con Kevin Ayers, Spencer Davis Group e Medicine Head. Intanto Gallagher forma, con Gerry McAvoy e Wilger Campbell, la Rory Gallagher Band. L’anno seguente arriva il batterista Rod De’Ath al posto di Campbell e il tastierista Lou Martin ex Killimg Floor. Grande è il successo del 1974 e anche le tournee dal vivo ottengono il tutto esaurito. Ancora un cambiamento in formazione arriva il batterista Ted McKenna, ex Alex harvey Band, al posto di De’Ath, la loro musica è sempre ai massimi livelli dell’hard rock. Performance e ottime incisioni si susseguono fino ai primi anni novanta, quando per motivi di salute, Gallagher è costretto a ritirarsi dalle scene musicali. Il 14 giugno del 1995 morirà a Londra dopo una lunga malattia.

Discografia : con i Taste

 

* 1969 Taste

* 1970 On the Boards

* 1971 Live Taste

* 1971 Taste First

* 1972 Live at Isle of Wight

* 1994 The Best of Taste Featuring Rory Gallagher

 

Da solista in studio

 

* 1971 Rory Gallagher

* 1971 Deuce

* 1973 Blueprint

* 1973 Tattoo

* 1975 Against the Grain

* 1976 Calling Card

* 1978 Photo Finish

* 1979 Top Priority

* 1982 Jinx

* 1987 Defender

* 1990 Fresh Evidence

* 1992 Bullfrogg Interlude

* 1996 Blue Days for the Blues

* 1999 BBC Sessions

* 2003 Wheels Within Wheels

* 2008 The Essential Rory Gallagher

 

Live

 

* 1972 Live in Europe

* 1974 Irish Tour

* 1980 Stage Struck

* 1991 Live in Europe/Stage Struck

* 2001 Let’s Go to Work (Meeting with the G-Man + Live in Europe + Irish Tour+Stage Struck)

* 2003 Meeting with the G-Man

* 2006 Live At Montreaux

 

Compilation

 

* 1975 Sinner & Saint

* 1976 The Story So Far

* 1976 The Best Years

* 1992 Edged in Blue

* 2005 Big Guns the Very Best of Rory Gallagher

* 2006 Live At Montreaux


Curiosità:

La morte e gli album postumi

La sua dipendenza dagli alcolici, infatti, lo costringe ad un trapianto di fegato nel 1994 che però non ha un buon esito. Rory Gallagher muore il 14 giugno del 1995 all’età di 47 anni. Il giorno della sua morte tutte le televisioni irlandesi interruppero i programmi, persino la BBC. I suoi funerali vennero trasmessi in diretta nazionale.

Nel 1996 appare il primo album postumo, Blue Days for the Blues. Altre pubblicazioni postume sono BBC Sessions, che contiene registrazioni inedite sia dal vivo che in studio, e Wheels Within Wheels, pieno di outtakes e brani acustici con molti ospiti.

ror.JPGroryg.jpegroryga.jpeg

RORY GALLAGHER/TASTE: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2009-12-28T10:19:00+01:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento