LITTLE STEVEN: LA STORIA DEL ROCK

Nato con il nome di Steve Lento nel 1950 a Boston da famiglia di origine italiana, dal cognome della madre Mary, originaria di Sambiase, l’attuale Lamezia Terme in calabria, cambiò il cognome in Van Zandt ereditandolo dal secondo marito della madre. Ora Steve Van Zandt ereditato il cognome dal secondo marito della madre.Inizia la sua carriera nella seconda metà degli anni sessanta con gli Shadows, nel seguente decennio suona con Bruce Springsteen e anche con Southside Johnny. Suona come bassista con gli Steel Mill e chitarrista con i Dr. Zoom and The Sonic Boon. Da qui le sue esperienze lo portano a cambiare spesso gruppi, nell’ottanta si fà chiamare Miami Steve, poi nel 1982, cambiando nuovamente nome in Little Steven dopo una tournee con Bruce, forma il suo gruppo “The Disciples Of Soul”. Ottiene un buon successo, la sua musica un fondersi di ritmi neri,funk e reggae in connubbio a un suo immagine un po stravagante. Nel 1985 è l’artefice principale dell’iniziativa contro Apartheid, che darà vita ad un videoclip “Sun City” i cui proventi andranno alle famiglie dei prigionieri politici in Sudafrica.Inoltre si esibisce alla giornata internazionale della pace nel 1988 a Wembley. Dal 1990 in poi l’artista non sembra più dare quel contributo artisitico degli anni passati, le sue apparizioni sono rare come le sue incisioni.Conclude addirittura in un cast televisivo dove interpreta un personaggio di una faglia italoamericana mafiosa. Nel 2001 farà un ultima performance con Springteen in un doppio album dal vivo ” Live in New York City”. Entra nel cast della serie televisiva The Sopranos, storia di una famiglia mafiosa italoamericana, personaggio interpretato è Silvio Dante.


Premi e riconoscimenti

* 2 Screen Actors Guild Awards, 1999 e 2007, all’intero cast de I Soprano.

Discografia

* 1982 – Men Without Women

* 1984 – Voice of America

* 1987 – Freedom – No Compromise

* 1989 – Revolution

* 1999 – Born Again Savage

* 1999 – Greatest Hits

Strumentisti:

Asbury Jukes, Richie Rosemberg, Jean Beauvoir

Yong Rascal, Dino Danelli, Felix Cavaliere

litt.jpeglittl.jpeglittle.jpeg

 

 

 

 

 

 


LITTLE STEVEN: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2009-12-31T14:18:00+01:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento