RED HOUSE PAINTERS: LA STORIA DEL ROCK

Si formano nel 1990 a San Francisco, dopo due anni di esperienza nei locali della città, incidono” Down colorful hill”. La musica è acustica, influenzata da toni malinconici del cantante Mark Kozelek, molto espressiva ed intensa con buone tecniche musicali. Buona la cover di I am a rock di Simon & Garfunkel. Nei concerti dal vivo si esprimono meglio con più energie. Segue un periodo di due anni e la band si ripresenta con musica più rock. Nel 2003 il gruppo prenderà il nome di Sun Kil Moon.

Discografia  Album 

* 1992 – Down Colorful Hill
* 1993 – Red House Painters I o Rollercoaster
* 1993 – Red House Painters II o Bridge
* 1995 – Ocean Beach
* 1996 – Songs for a Blue Guitar
* 2001 – Old Ramon

Singoli ed EP 

* 1993 – Mistress
* 1994 – Shock Me

Raccolte 

* 1999 – Retrospective

Formazione:

Mark Kozelek voce

Gordon meck  chitarra

Jerry Vessell basso

Anthony Koutsou batteria

reds.jpegredshh.jpeg

reed.jpeg

RED HOUSE PAINTERS: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-01-29T22:30:00+01:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento