YELLO: LA STORIA DEL ROCK

Si formano nel 1988 a Zurigo, la band condivide lo spiccato gusto per il bizzarro e l’attitudine ironicamente avanguardistica. La sperimentazione musicale tecnologica registrata su otto piste è mitigata da melodie latineggianti con ritmi esotici con influenze discomusic. Con il passare dei anni il gruppo si perfeziona elettronicamente e sofisticata, anche commercialmente riscuototno migliori successi. Collaborano anche con personaggi di un certo valore come Shirley Bassey e Billy McKenzie.

 

 

Album

 

* Solid Pleasure (1980)

* Claro Que Si (1981)

* You Gotta Say Yes to Another Excess (1983)

* Stella (1985)

* 1980-1985 The New Mix in one go (1986) Album di remix

* One Second (1987)

* Flag (1988)

* Baby (1991)

* Zebra (1994)

* Hands on Yello (1995) Album di remix

* Pocket Universe (1997)

* Eccentrix (1998) Album di remix

* Motion Picture (1999)

* The Eye (2003)

* Touch Yello (2009)

 

Formazione

 

Boris Balnk tastiere

Dieter Meier voce

Carlos Peron mixer

 

yel1.jpegyel2.jpegyel3.jpegyel4.jpegyel5.jpegyel6.jpegyel7.jpeg

 

YELLO: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-04-06T11:29:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento