JAMES: LA STORIA DEL ROCK

Si formano a Manchester nel 1982, nonostante le ottime intuizioni musicali e la creatività non riescono a sfondare nelle classifiche. Dopo un paio d’anni la formazione si arricchisce di atri elementi, migliorando l’intesa tecnica suono strumentale, affidando alla musica influenze pop erock. Così riescono ad ottenere un successo quasi insperato. L’album migliore è Seven. Il trombettista Andy Diagram lascia la band, il gruppo risente di questa defezione e si affida alla produzione di Brian Eno. Il 1997 la loro musica è più acustica a ritmi jungle, il successo non manca, nel 2001 Tim Booth lascia la band per continuare come solista.

 

 

Discografia

 

* 1986 Stutter

* 1988 Strip-mine

* 1990 Gold Mother

* 1992 Seven

* 1993 Laid

* 1994 Wah Wah

* 1997 Whiplash

* 1999 Millionaires

* 2001 Pleased to Meet You

* 2008 Hey Ma

 

Live

 

* 1989 One Man Clapping

* 2002 Getting Away With It… Live

 

Compilations

 

* 1991 James

* 1998 The Best Of

* 2001 B-Sides Ultra

* 2004 The Collection

* 2007 Fresh as a Daisy – The Singles

jame1.jpegjame2.jpegjame3.jpegjame5.jpegjame6.jpegjame7.jpegjames4.jpeg

JAMES: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-05-23T21:50:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento