WHITE ZOMBIE: LA STORIA DEL ROCK

Nati a New York nel 1985, il leader Rob “Zombie” Dirt, ex disegnatore di fumetti porno, si inventa un gruppo che sono protagonisti di un sobbuglio musicali con ritmi ad una matrice metal, ottenendo un discreto successo. Gli album a seguire esprimono la loro continuità per la musica ipertecnologica a volte pesante. La band persto si scioglie già nel 2001 e Rob, personaggio di infinite risorse, conduce in porto la realizzazione di un film come regista ” House of 1000 corpses” di genere horror.

 

 

Formazione

 

* Rob Zombie – lead vocals (1985–1998)

* Sean Yseult – bass (1985–1998)

* Jay Yuenger – guitars (1989–1998)

* John Tempesta – drums, percussion (1994–1998)

 

Altri collaboratori

 

* Ena Kostabi – guitars (1985–1986)

* Tim Jeffs – guitars (1986)

* Tom Guay – guitars (1986–1988)

* John Ricci – guitars (1988–1989)

* Peter Landau – drums, percussion (1985–1986)

* Ivan de Prume – drums, percussion (1986–1992)

* Phil Buerstatte – drums, percussion (1992–1994)

 

Discografia

 

1986 psycho head blowout

1987 Soul-Crusher

1989 Make Them Die Slowly Caroline

1989 God of Thunder

1992 La Sexorcisto:

1995 Astro Creep: 2000

1996 Supersexy swingin’ sound

whi1.jpegwhi2.jpegwhi3.jpegwhi4.jpegwhi5.jpeg

WHITE ZOMBIE: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-06-07T11:15:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento