CLOCK DVA: LA STORIA DEL ROCK

Band del 1980 di Sheffield, la loro musica sviluppata in un pop dalle ceneri del post punk, con sovrapposizioni gradevoli di un buon funk. Il loro miglior successo commerciale è Advantage, dopo un brve periodo di inoperosità la band si scioglie e il leader Adi Newton si occupa di progetti di produzione con altri gruppi. Nel 1988 si riforma la band e in un live registrato a Bologna ottengono ottimi successi. Poi di nuovo il gruppo farà perdere le sue tracce, altri elementi del gruppo, come Dean Tennis e Paul Browse, continueranno come solisti.

 

 

Discografia

 

* Lomticks of Time (1978)

* 2nd (1978)

* Deep Floor (1979)

* Fragment (1979)

* White Souls In Black Suits (1980)

* Thirst (1980)

* Advantage (1982)

* White Souls in Black Suits (re-released 1982)

* Advantage (re-released 1989)

* Buried Dreams (1989)

* White Souls in Black Suits (re-released 1990)

* Transitional Voices (live; 1990)

* Bit Mapping (live bootleg; 1990)

* Man-Amplified (1991)

* White Souls In Black Suits (re-released 1992)

* Advantage (re-released 1992)

* Thirst (re-released 1992)

* Digital Soundtracks (1992)

* Tour 1992 (live bootleg; 1992)

* Sign (1993)

* Collective (anthology; 1994)

* Collective (anthology; 1994)

* Buried Dreams (re-released 1998)

 

Formazione

 

Adi Newton voce

Paul Browse sax

Dean Dennis basso

Robert Baker strumantista

clo1.jpegclo2.jpegclo3.jpegclo4.jpegclo5.jpegclo6.jpegclo7.jpeg

CLOCK DVA: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-06-18T10:35:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento