GRATEFUL DEAD: LA STORIA DEL ROCK

Il primo gruppo dei Grateful Dead nasce in California nel 1963. Jerome John Jerry Garcia8 1942 – 1995), Ron Pigpen McKernan (1945 – 1973) e Bob Weir ( 1947 vero nome Robert Hall) formano i Mother McCree’s Upton Jug Champions, con John Marmaduke Dawson e Bob Matthews. Garcia proviene da diversi gruppi occasionali nei locali della zona e con musicisti che in futuro frequenteranno i Grateful Dead, come Robert Hunter, David Nelson, Bill Kreutzmann ( 1946 vero nome Bill Sommers) ex Warlocks, che poi divennero i Grateful Dead. Tra il 1966 ed il ’67 la band si trasforma da semplice complesso in una comunity hippy con appresso mogli e figli. I successi musicali vanno sempre per il meglio e molti musicisti volentieri collaborano con il gruppo. Famoso lp registrato per le strade di San Francisco “Live dead”, con il passare dgli anni, lo stile cambia un po’ dal psichedelico a delle ballate melodiche. Nascono i primi dissensi nella band, il manager Lenny Hart viene accusato di sottrattazione di denaro, circa 150.000 dollari. Anche in formazione si avvicendano diversi strumentisti, segno di instabilità creativa e organizzativa. Dal 1974 al ’77 la band non suona ne in studio ne in concerti dal vivo, i singoli spesso si dilettano come solisti, l’anno dopo si ripresentano, sembra quasi una reunion, e non hanno più lo smalto iniziale, anzi spesso ripetitivi su tematiche musicali gia riviste. Nel decennio ’80 alti e bassi rispecchiano l’andamento della band, che però da il meglio sempre con ottimi concerti dal vivo. Quello del 10 luglio sarà l’ultimo concerto dal vivo tenuto al Soldier Field di Chicago. Due mesi dopo Jerry Garcia muore il 9 agosto per attacco cardiaco. Il gruppo sospenderà le proprie attività nel ’99 amche a causa delle gravi condizioni di salute di Phil Lesh, si riprenderà alcuni mesi dopo. Da quel momento usciranno solo raccolte ed inediti della band.


Formazione

 

* Jerry Garcia – chitarra solista, voce (1965-1995)

* Bob “Weir” Hall – chitarra ritmica, voce (1965-1995)

* Phil “Lesh” Chapman – basso, voce (1965-1995)

* Bill Kreutzmann – batteria (1965-1995)

* Mickey Hart – batteria (1967-1971, 1975-1995)

* Ron “Pigpen” McKernan – tastiere, voce, armonica, percussioni (1965-1973)

* Tom Constanten – tastiere (1968-1970)

* Keith Godchaux – tastiere (1971-1979)

* Donna Jean Godchaux – voce (1972-1979)

* Brent Mydland – tastiere, voce (1979-1990)

* Vince Welnick – tastiere, voce (1990 – 1995)

 

Discografia

 

* The Grateful Dead (1967: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/McKernan)

* Anthem of the Sun (1968: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/McKernan)

* Two from the Vault (1968: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/McKernan)

* Aoxomoxoa (1969: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/McKernan/Constanten)

* Live/Dead (1969: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/McKernan/Constanten)

* Workingman’s Dead (1970: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/McKernan)

* American Beauty (1970: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/McKernan)

* Grateful Dead (noto anche come Skull & Roses) (1971: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/McKernan)

* Hundred Year Hall (1972: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/McKernan/K.Godchaux/D.Godchaux)

* Europe ’72 (1972: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/McKernan/K.Godchaux/D.Godchaux)

* Skeletons from the Closet (Best of the Grateful Dead) (1973: raccolta)

* History of the Grateful Dead, Volume One (Bear’s Choice) (1973: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/McKernan)

* Wake of the Flood (1973: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/K.Godchaux/D.Godchaux)

* Grateful Dead From the Mars Hotel (1974: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/K.Godchaux/D.Godchaux)

* Steal Your Face (1974: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/K.Godchaux/D.Godchaux)

* One From the Vault (1975: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/K.Godchaux/D.Godchaux)

* Blues for Allah (1975: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/K.Godchaux/D.Godchaux)

* Terrapin Station (1977: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/K.Godchaux/D.Godchaux)

* What a Long Strange Trip It’s Been (1977: raccolta)

* Shakedown Street (1978: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/K.Godchaux/D.Godchaux)

* Go to Heaven (1980: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/Mydland)

* Reckoning (1981: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/Mydland)

* Dead Set (1981: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/Mydland)

* In the Dark (1987: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/Mydland)

* Built to Last (1989: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/Mydland)

* Dylan & The Dead (live, con Bob Dylan) (1989: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/Mydland)

* Dozin’ at the Knick (1990: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/Mydland)

* Without a Net (1990: Garcia/Weir/Lesh/Kreutzmann/Hart/Mydland)

* Infrared Roses (1991: raccolta live)

* Grayfolded (1996: raccolta live)

* Grateful Dead 1977-1995 (1996: raccolta)

* The Arista Years (1996: raccolta)

* Fallout from the Phil Zone (1997: raccolta live)

* So Many Roads 1965-1995 (1999: cofanetto)

* The Golden Road (2001: cofanetto di brani degli anni con Warner Brothers Records, 1967-1972)(intero materiale registrato dai Warlocks)

* Postcards of the Hanging (2002: raccolta live)

* The Very Best of The Grateful Dead (2003: raccolta)

* Beyond Description (2004: cofanetto di brani degli anni con Arista Records, 1973-1989)

* Rare Cuts and Oddities 1966 (2005)

* The Complete Fillmore West 1969 (2005: cofanetto dal vivo)


 

I “Dick’s Picks”

 

La discografia dei Grateful Dead comprende anche i cosiddetti Dick’s Picks, una serie di registrazioni di concerti prese dagli archivi della band e selezionate da Dick Latvala (e, dopo la morte di Latvala, da David Lemieux). Ogni anno, dal 1993 in avanti, sono state pubblicati circa 3 volumi, per un totale di 36 (dato del 14 gennaio 2006). Ogni volume è semplicemente identificato dalla data e dal luogo del concerto corrispondente.

 

1. 19 dicembre 1973, Tampa, Florida

2. 31 ottobre 1971, Ohio Theatre, Columbus, Ohio

3. 22 maggio 1977, Hollywood Sportatorium, Hollywood, Florida

4. 13 e 14 febbraio 1970, Fillmore East, New York City

5. 26 dicembre 1979, Oakland Arena, Oakland, California

6. 14 ottobre 1983, Hartford Civic Center, Hartford, Connecticut

7. settembre 1974, Alexandra Palace, Londra

8. 2 maggio 1970, Harpur College, Binghamton, New York

9. 16 settembre 1990, Madison Square Garden, New York City

10. 29 e 30 dicembre, 1977, Winterland, San Francisco

11. 27 settembre 1972, Stanley Theater, Jersey City, New Jersey

12. 26 giugno, 1974, Providence Civic Center, Providence, Rhode Island e 28 giugno, Boston Garden, Boston

13. 6 maggio 1981, Nassau Coliseum, Long Island, New York

14. 30 novembre e 2 dicembre 1973, Boston Symphony Hall, Boston

15. 3 settembre 1977, Raceway Park, Englishtown, New Jersey

16. 8 novembre 1969, Fillmore, San Francisco

17. 25 settembre 1991, Boston Garden, Boston, e 2 brani del 31 marzo 1991

18. 3 febbraio 1978, Dane County Coliseum, Madison, Wisconsin, e 5 febbraio 1978, Uni-Dome, Cedar Falls, Iowa

19. 19 ottobre 1973, Fairgrounds Arena, Oklahoma City

20. 25 settembre 1976, Capital Center, Landover, Maryland e 28 settembre, Onondaga County War Memorial, Syracuse, New York

21. 1 novembre 1985, Richmond Coliseum, Richmond (Virginia) e alcuni brani del 2 settembre 1980

22. 23 e 24 febbraio 1968, Kings Beach Bowl, Lake Tahoe, California

23. 17 settembre 1972, Baltimore Civic Center, Baltimora, Maryland

24. 23 marzo 1974, Cow Palace, Daly City, California

25. 10 maggio 1978, Veterans Memorial Coliseum, New Haven, Connecticut e 11 maggio, Springfield Civic Center, Springfield, Massachusetts

26. 26 aprile 1969, Electric Theater, Chicago e 27 aprile, Labor Temple, Minneapolis

27. 16 dicembre 1992, Oakland Coliseum Arena, Oakland

28. 26 febbraio 1973, Pershing Municipal Auditorium, Lincoln, Nebraska e 28 febbraio, Salt Palace, Salt Lake City

29. 19 maggio 1977, Fox Theatre, Atlanta, Georgia e 21 maggio, Lakeland Civic Arena, Lakeland, Florida

30. 28 marzo 1972, Academy of Music, New York City, e 25 marzo (inclusi cinque brani con Bo Diddley)

31. 4 e 5 agosto 1974, Philadelphia Civic Center, Filadelfia, e 6 agosto, Roosevelt Stadium, Jersey City

32. 7 agosto 1982, Alpine Valley, East Troy, Wisconsin

33. 9 e 10 ottobre 1976, Oakland Stadium, Oakland

34. 5 novembre 1977, Community War Memorial, Rochester, New York, con brani extra del 2 novembre, Seneca College Field House, Toronto

35. 7 agosto 1971, San Diego e 24 agosto, Chicago, con tracce extra del 6 agosto, Palladium, Hollywood

36. 21 settembre 1972, Spectrum, Philadelphia

 

Bibliografia

 

* Reebee Garofalo. Rockin’ Out: Popular Music in the USA, Allyn & Bacon 1997, ISBN 0-205-13703-2

* Phil Lesh, Searching for the Sound, Little, Brown and Co. 2005, ISBN 0-316-00998-9

* Dennis McNally, A Long Strange Trip: the Inside History of the Grateful Dead, Broadway Books 2002, ISBN 0-7679-1186-5

* Ed Ward, Geoffrey Stokes e Ken Tucker, Rock of Ages: The Rolling Stone History of Rock and Roll, Rolling Stone Press 1986, ISBN 0-671-54438-1

 

Videoclip

 

* The Grateful Dead Movie – 1981 (Sono le riprese dei concerti di congedo dal pubblico al Winterland nell’Ottobre del 1974)

* Dead Ahead – 1981 (Sono riprese dei concerti al Radio City Music Hall a New York nell’Ottobre del 1980)

* So Far – 1987

* Making of Touch of Grey – 1987 (un documentario sulla realizzazione del video di “A touch of grey”

* Infrared Sightings – 1992 (20 minuti di animazionne al computer con la musica dal cd Infrared Roses

* Ticket To New Years (Oakland Coliseum, Capodanno 1987) – 1996

* Downhill From Here (Alpine Valley Music Theater, East Troy, 17 luglio 1989) – 1997

* Anthem to Beauty – 1998 (documentario che analizza il periodo da Anthem of the sun a American beauty)

* View From The Vault (Three Rivers Stadium, Pittsburgh, PA, 8 luglio 1990) – 2000

* View From The Vault II (RFK Stadium, Washington, D.C., 14 giugno 1991) – 2001

* View From The Vault III (Shoreline Amphitheatre, 16 giugno 1990) – 2002

* View From The Vault IV (Oakland 24 luglio 1987 e Anaheim 26 luglio 1987) – 2003

* The Closing of Winterland ( 31 dicembre 1978) – 2003

* Truckin’ Up To Buffalo (Rich Stadium, Orchard Park, N.Y. , 4 luglio 1989) – 2005

agr1.jpegagr2.jpegagr3.jpegagr4.jpegagr5.jpegagr6.jpegagr7.jpegagr8.jpegagr9.jpegagr10.jpegagr11.jpegagr12.jpeg

 

GRATEFUL DEAD: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-07-23T23:26:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento