ROY BUCHNAN: LA STORIA DEL ROCK

Chitarrista dalla grande tecnica, inizia come solista nel 1971 nell’ambiente blues si fa conoscere per le sue doti di limpido fraseggio. Nato a Ozark in Arkansas nel 1939. Figlio di un predicatore e ascoltando gospel e folk, nel 1956 entra nel gruppo di Dale Hawkins. Compare in molti dischi con altri musicisti come Ace Cannon, Merl Kilgore etc.. Anche i Rolling Stones si interessano di lui, dal 1972 la musica si fa più rilassata con influenze country e gospel, anche se dal vivo la sua passione per il blues è per la maggiore nelle sue esibizioni. La carriera sembra dargli tutto, ma purtroppo, a causa forse di continui dissapori in famiglia e anche di abuso di droghe e alcol, improvvisamente il 14 agosto del 1988 si impicca, in circostanze poco chiare e mai approfondite dalle autorità, in una cella, dove doveva trascorrere una notte per smaltire una sbronza. Lascia la mogli e sette figli.


 

Discografia

 

* Buch & The Snakestretchers, 1971, BIOYA

* Roy Buchanan and the Snakestretchers, 1972, BIOYA

* Roy Buchanan, 1972, Polydor

* Second Album, 1973, Polydor

* That’s What I Am Here For, 1974, Polydor

* In the Beginning, 1974, Polydor

* Live Stock, 1975, Polydor

* Rescue Me, 1975, Polydor

* Street Called Straight, 1976, Atlantic

* Loading Zone, 1977, Atlantic

* Live in U.S.A. & Holland 77-85 – Silver Shadow CD 9104

* You’re Not Alone, 1978, Atlantic

* Live in Japan – 1977 (Rel 1978) Polydor MPF 1105

* My Babe, 1981, AJK

* When a Guitar Plays the Blues, 1985, Alligator

* Live – Charly Blues Legend vol. 9 85-87 – Charly Schallplatten GMBH – CBL 758*

* Dancing on the Edge, 1986, Alligator

* Hot Wires, 1987, Alligator

* Early Years, 1989, Krazy Kat

* Sweet Dreams: The Anthology, 1992, Polydor

* Guitar on Fire: Atlantic Sessions, 1993, Rhino

* Charly Blues Masterworks: Roy Buchanan Live, 1999, RedX entertainment

* Deluxe Edition: Roy Buchanan, 2001, Alligator

* 20th Century Masters: The Millennium Collection: Best Of Roy Buchanan, 2002, Polydor

* American Axe: Live In 1974 [Live], 2003, Powerhouse Records

* The Prophet – Unreleased First Album,2004, Hip-O Select/Polydor

* Live,2006,Charly Records

* The Definitive Collection,2006,Polydor

* Rhino Hi-Five: Roy Buchanan,2007,Rhino Atlantic

roy1.jpegroy2.jpegroy3.jpegroy4.jpegroy5.jpegroy6.jpegroy7.jpeg

 

 

ROY BUCHNAN: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-08-15T11:28:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento