DIED PRETTY: LA STORIA DEL ROCK

Austrialiani rock di generazione del 1983, ottengono buone critiche a livello mondiale, nel 1985 vanno in tournee in Europa riscuotendo ottimi successi. Nel 1986 vengono anche in Italia. Nel 1988 la musica si evolve verso un pop con influenze psichedeliche, in questi ultimi anni la band si guadagna un posto nei gruppi di culto della musica internazionale.

Albums

* Next To Nothing EP (1985)
* Free Dirt (1986)
* Pre-Deity (1987)
* Lost (1988)
* Every Brilliant Eye (1990)
* Doughboy Hollow (1991)
* Trace (1993)
* Days EP (1994)
* Sold (1995)
* Deeper EP (1996)
* Using My Gills As A Roadmap (1998)
* Out Of The Unknown – the best of (1999)
* Everydaydream” (2000)
* My Generation Landslide EP (2002)
* Doughboy Hollow – expanded & remastered (2008)
* Free Dirt – expanded & remastered (2008)
* Lost – expanded & remastered (2010)

Formazione

Brett Myers  chitarra vove
Ronald S Peno  voce
Frank Brunetti  tastiere
Mark Lock  basso
Chris Welsh  batteria

Collaboratori

John Hoey
Robert Warren
Steve Clark
Simon Cox
Jonathon Lickliter
Colin Barwick
Stuart Eadie

di1.jpegdi2.jpegdi3.jpegdi4.jpegdi5.jpegdi6.jpegdi7.jpeg

DIED PRETTY: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-08-18T22:19:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento