WAYNE KRAMER: LA STORIA DEL ROCK

Ex MC5 e dopo la disaventura di due anni in prigione per spaccio di cocaina, nel 1975 insieme a Johnny Thunders formano i Gang Wat, ma dura poco, da lì andrà con i Was not was anche quì per un breve periodo. Agli inizidel 1990 ritorna con un buo successo The hard stuf, registrato con altri musicisti di buon livello come Brett Gurewitz e Keith Morris. Nel frattempo collabora con Deniz Tek ex Radio Birdman e ScottMorgan in un bellissimo live del 1997.Spesso fa parte come sessionman in altri gruppi, poi incredibilmente nel 2004 avviene una pur parziale reunion dei MC5. Ottimo chitarrista molto originale e con cretività elevata.

 

 

Con i MC5

 

Albums

 

* Kick Out the Jams (1969)

* Back in the USA (1970)

* High Time (1971)

 

Album da solista

 

* Death Tongue (1991) Progressive

* The Hard Stuff (1995) Epitaph Records

* Dangerous Madness (1996) Epitaph Records

* Dodge Main (1996) Alive

* Gang War (1996) Sonic

* Citizen Wayne (1997) Epitaph Records

* LLMF (Live Like a Mutherfucker) (1998) Epitaph Records

* Mad for the Racket (2001) MuscleTone

* The Return of Citizen Wayne (2002) MuscleTone

* Adult World (2002) MuscleTone

* More Dangerous Madness (2004) Diesel Motor

 

Strumenti suonati: chitarra, basso

 

kra1.jpegkra2.jpegkra3.jpegkra4.jpegkra5.jpegkra6.jpegkra7.jpegkra8.jpegkra9.jpegkra10.jpeg

WAYNE KRAMER: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-08-29T16:36:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento