TOMORROW: LA STORIA DEL ROCK

Gruppo della seconda metà degli anni sessanta, la loro musica si distingue in quei anni alle prie esperienze psichedeliche. In origine si chiamavano In Crowd per un paio d’anni poi nel 1968, dopo che è andato via Alcot, diventano tomorrow. Nel gruppo fa parte Steve Howe ex Syndicats, che diverrà in futuro il chitarrista degli Yes. La band si guadagna una certa fama sopratutto nei concerti dal vivo. Ma poco dopo la band si scioglie, i vari elementi continueranno in altre band o singolarmente, come JohnAlder andrà con i Pretty Things, Howe andrà negli Yes, mentre Keith West non riuscira come carriera solista ad avere buon successo.


Formazione

* Maynard James Keenan – voce

* Adam Jones – chitarra

* Justin Chancellor – basso (dal 1995)

* Danny Carey – batteria

Ex componenti

* Paul D’Amour – basso (1990-1995)

Discografia

* 1993 – Undertow (Zoo/Volcano)

* 1996 – Ænima (Zoo/Volcano)

* 2001 – Lateralus (Zoo/Volcano)

* 2006 – 10,000 Days (Zoo/Volcano)

EP

* 1992 – Opiate (Zoo/Volcano)

Box set

* 2000 – Salival (Zoo/Volcano) (live)

Singoli

* 1994 – Prison Sex

* 1994 – Sober

* 1994 – Sober (Tales from the Darkside)

* 1996 – Stinkfist

* 2005 – Schism

* 2005 – Parabola

* 2006 – Vicarious

* 2006 – The Pot

* 2007 – Jambi

Demo

* 1991 – 72826

tom1.jpegtom2.jpegtom3.jpegtom4.jpeg

 

TOMORROW: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-09-16T00:29:43+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento