BADLY DRAWN BOY: LA STORIA DEL ROCK

Badly Drawn Boy pseudonimo di Damon Gough (Lancashire, 2 ottobre 1969) è un cantautore inglese.

 

È un grande fan di Bruce Springsteen, cui tributa un evidente omaggio nel titolo dell’album Born In The U.K. del 2006. Insieme al dj Andy Votel ( Andrew Shallcross) debuttano nel 1997, la loro musica ricca di soluzioni acustiche e tecnologiche, danno un nuovo sound innovativo nel mondo pop britannico. Con il passare del tempo si avvicina molto al folk, citando stili musicali vicini ai Jethro Tull.

 

Damon Gough prende il nome di Badly Drawn Boy dal personaggio principale dello show televisivo “Sam and his Magic Ball”, visto durante uno spettacolo a Trafford (Manchester) nel 1995



 

Discografia singoli

 

* “EP1” (1997)

* “EP2” (1998)

* “EP3” (1998)

* “It Came from the Ground” (1999)

* “Whirlpool” (1999)

* “Once Around the Block” (1999)

* “Another Pearl” (2000)

* “Disillusion” (2000)

* “Once Around the Block” [reissue] (2000)

* “Pissing in the Wind” (2001)

* “Silent Sigh” (2002)

* “Something to Talk About” (2002)

* “You Were Right” (2002)

* “Born Again” (2003)

* “All Possibilities” (2003)

* “Year of the Rat” (2004)

* “Born In The UK” (2006)

* “Nothing’s Going To Change Your Mind” (2006)

* “Welcome to the Overground” (2006)

 

Album

 

* 2000 – The Hour Of Bewilderbeast

* 2002 – About A Boy

* 2002 – Have You Fed The Fish?

* 2004 – One Plus One Is One

* 2006 – Born In The U.K.

* 2010 – Is there nothing we could do?- Colonna sonora del film TV The Fattest Man in Britain

 

Curiosità

 

Prima di usare questo nome per sé, realizzò dei biglietti da visita, con la stampa di un disegno di suo nipote, e un piccolo collage realizzato da lui stesso. Quindi li fece plastificare e li distribuì ad amici e avventori di locali di Blackburn e Manchester.

br1.jpegbr2.jpegbr3.jpegbr4.jpegbr5.jpegbr6.jpegbr7.jpegbr8.jpeg

 

BADLY DRAWN BOY: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-09-19T15:54:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento