ALVIN LEE: LA STORIA DEL ROCK

Chitarrista solista ex Ten Years After, acclamato come il chitarrista più veloce al festival di Woodstock con la bellissima versione Goin’ home. Nei Ten Yeras After affiorano due tendenze musical, Chic Churchill esordisce come solista, mentre Alvin con MYlon Lefevre e insieme a Stev Winwood, Jim Capaldi, Ron Wood e di Geroge Harrison, pubblicano On the road to freedom. Dopo lo scioglimento della band, Alvin forma Alvinlee & Company, una formazione a nove elementi tra cui Mel Collins e Ian Wallace, debuttando come spalla ai Ten. La band cambia spesso alcuni elementi e dipo due anni, Alvin recupera in parte il suo primo gruppo dei Ten Years After con Tom Compton, Mick Hawksworth e come trio incidono Rocket Fuel. Nel 1980 nasce la Alvin Lee Band, in questa formazione milita anche Mick Taylor. L’ispirazione dell’artista è sempre stato hard rock, travolgente e tecnicamente superiore, dal vivo molto seguito con tutto esaurito.


Discografia

Come Alvin Lee

* In Flight (1974)

* Pump Iron (1975)

* Let It Rock (1978)

* Rx5 (1981)

* Detroit Diesel (1986)

* Zoom (1992)

* I Hear You Rockin’ (1994)

* Pure Blues (1995)

* Nineteen Ninety Four (1995)

* Live In Vienna (1999)

* Alvin Lee In Tennessee (2004)

* Saguitar (2007)

Come Alvin Lee Ten Years Later

* Rocket Fuel (1978)

* Ride On (1979)

Come Alvin Lee Band

* F.R.E.E.F.A.L.L (1980)


al1.jpegal2.jpegal3.jpegal4.jpegal5.jpegal6.jpegal7.jpegal8.jpegal9.jpegal10.jpegal11.jpegal12.jpegal13.jpegal14.jpegal15.jpegal16.jpeg


 

ALVIN LEE: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2010-11-09T00:05:00+01:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento