PETE BROWN: LA STORIA DEL ROCK

Nativo di Londra ( 1940) considerato uno dei pionieri dell’underground inglese, passando ra il jazz al rock, con composizioni poetiche e teatrali. Collabora con Michael Horovitz insieme con altri musicisti delprimo r’n’b, come Jack Bruce, Heckstall Smith e John Mc Laughlin. Diventa, nella metà degli anni sessanta il primo paroliere dei Cream, i brani famosi sono White Room, Sunshine of love. Nel 1968 forma i Battered Ornaments, poi l’anno dopo va con i Piblokto. Seguono altri inserimenti come sessionmen in vari gruppi, come i Back the front. Nel 2002 si inserisce in una formazione dei Interoceters.


 

Discografia

 

Art school dance goes on forever 1970

Thousands on a raft 1970

The forgotten association 1973

My last band ant. 1977

Party in the rain 1983

Befora singin lessons 1986

Live 2004

pe1.jpegpe2.jpegpe3.jpegpe4.jpegpe5.jpegpe6.jpegpe7.jpegpe8.jpegpe9.jpegpe10.jpeg


 

 

 

PETE BROWN: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2011-01-01T00:05:00+01:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento