JOY DIVISION: LA STORIA DEL ROCK

La prima esibizione è del maggio del 1977 come spalla ai Buzzcocks, all’inizio si chiamani i Warsaw poi dopo i primi successi locali di Manchester diventano i Joy Division. Il nome è preso da un riferimento della seconda guerra mondiale, che stava ad indicare il contingente di prostitute che allietava le serate degli ufficiali tedeschinei campi di concentramento. Intato la musica si evolve dal punk al pop con brani rarefatti ed evocativi. A Leeds partecipano alla rassegna Futrama, manifestazione della new wave britannica. Successivamente vanno in tour in nel resto d’Europa. Nel 1980 Curtis dopo uno svenimento ad un concerto, il 18 maggiosi toglie la vita impiccandosi nella sua casa. Dopo questa tragedia, usciranno inediti e duplicazioni dialbum.

Formazione

* Ian Curtis – voce, chitarra
* Peter Hook – basso
* Bernard Sumner – chitarra, tastiere
* Stephen Morris – batteria

Discografia 

* 1979 – Unknown Pleasures
* 1980 – Closer

EP 

* 1978 – An Ideal for Living
* 1986 – The Peel Sessions (1986)
* 1987 – The Peel Sessions (1987)

Live 

* 1999 – Preston 28 February 1980
* 2001 – Les Bains Douches 18 December 1979
* 2001 – Fractured Box
* 2004 – Re-fractured Box

Raccolte

* 1981 – Still
* 1988 – Substance
* 1990 – The Peel Sessions
* 1994 – Warsaw
* 1995 – Permanent
* 1997 – Heart and Soul
* 2000 – Joy Division The Complete BBC Recordings
* 2007 – Martin Hannett’s Personal Mixes
* 2007 – Let the Movie Begin
* 2008 – The Best of Joy Division

Singoli 

* 1980 – Licht und Blindheit
* 1980 – Komakino
* 1980 – Love Will Tear Us Apart
* 1980 – Atmosphere
* 1980 – Transmission
* 1988 – Atmosphere

Filmati

* 1982 – Here Are The Young Men
* 1988 – Substance Video

j1.jpegj2.jpegj3.jpegj4.jpegj5.jpegj6.jpegj7.jpegj8.jpegj9.jpegj10.jpeg

JOY DIVISION: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2011-01-13T15:00:00+01:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento