PRINCE: LA STORIA DEL ROCK

Prince Roger Nelson di Minneapolis ( 1958), le sue origini familiari di musicisti jazz, impara sin da giovane a suonare il piano, chitarra e batteria. Già a tredici anni forma un suo gruppo Grand Central che poi cambierà in Champagne. Le sue prime incisioni le esegue con i 94th East, un complesso della città in cui è nato. Poi inizia come single con musica che l’artista ha la capacità di personalizzare un ritmo tra il r’n’b’, funky, rock e psichedelica. La sua fantasia nelle esibizioni con uno stile quasi provocatorio sull’erotismo, gli dà poco alla volta un successo sempre più grande. Ilsuo primo vero successo è I Wanna Be Your Lover, raggiungendo il primo posto delle classifiche, Prince è supportato anche da un trio di manager italiani, Ruffalo, Cavallo e Fargnoli. E introdotto anche in film di successo come nel 1984 in Purple Rain. La sua nuova band di accompagnatori i Revolution in cui spiccano nomi come il sassofonista Eric Leeds, la percussionista Sheila Escovedo e la cantante Apollonia. Prince diventa anche produttore, arrangiatore e compositore,nonostante il grande successo, vive molto appartato e lontano dai media, evitando anche inviti in tv. Si nasconde dietro a pseudo mini come Christopher Tracy in Maniac Monday. Olto prolifico in sala di incisione, molti i suoi concerti dal vivo, in questi ultimi anni non siè risparmiato mai per un periodo di rposo, sempre sull’onda del successo.

 

Album di Studio

 

* 1978 – For You

* 1979 – Prince

* 1980 – Dirty Mind

* 1981 – Controversy

* 1982 – 1999

* 1984 – Purple Rain

* 1985 – Around the World in a Day

* 1986 – Parade

* 1987 – Sign o’ the Times

* 1987 – The Black Album

* 1988 – Lovesexy

* 1989 – Batman

* 1990 – Graffiti Bridge

* 1991 – Diamond And Pearls

* 1992 – Love Symbol

* 1994 – Come

* 1995 – The Gold Experience

* 1996 – Chaos And Disorder

* 1996 – Emancipation

* 1997 – New Power Soul

* 1998 – Crystal Ball

* 1998 – The Truth

* 1999 – The Vault: Old Friends 4 Sale

* 1999 – Rave Un2 the Joy Fantastic

* 2001 – The Rainbow Children

* 2002 – One nite alone…

* 2003 – Xpectation

* 2003 – N.E.W.S

* 2004 – The Chocolate Invasion

* 2004 – The slaughter house

* 2004 – Musicology

* 2006 – 3121

* 2007 – Planet Earth

* 2009 – LOtUSFLOW3R

* 2010 – 20ten

Filmografia

 

* Purple Rain (1984): Attore e compositore

* Prince and the Revolution LIVE! (1985): Compositore e Performer

* Under the Cherry Moon (1986): Attore, scrittore, compositore e regista

* Sign “” the Times (1987): Compositore, Performer e regista

* Bright Lights, Big City (1988): Compositore della canzone: “Good Love”

* Lovesexy (1989): Compositore e Performer

* Batman (1989): Compositore

* Graffiti Bridge (1990): Attore, scrittore, compositore e regista

* Gett Off (video single) (1990): Attore, scrittore, compositore e regista

* Oscar’s Greatest Moments (1992) Collage di varie immagini

* Prince Unauthorized (1992) Collage di varie immagini

* Sexy MF (video single) (1992): Attore, scrittore, compositore e regista

* Diamonds and Pearls (Video Collection) (1992): Attore, scrittore, compositore e regista

* The Hits Collection (Prince) (1993): Attore, scrittore, compositore e regista

* 3 Chains o’ Gold (1994): Attore, scrittore, compositore e regista

* Prince Interactive (1994) (Videogioco): Compositore e Performer

* Blankman (1994): Compositore della canzone: “Super Hero”

* Showgirls (1995): Compositore della canzone: “Ripopgodazippa”, “319”

* Girl 6 (1996): Compositore

* Rave Un2 the Year 2000 (2000): Compositore e Performer

* Bamboozled (2000): Compositore e Performer: “2045 Radical Man”

* Live at the Aladdin Las Vegas (2003): Compositore e Performer

* Happy Feet (2006): Compositore della canzone: “Song of the Heart”

 

Curiosità:

Nell’estate del 1990, Prince riparte in tour e decide di tornare in Italia. Un tour organizzato dalla Avantgarde e Francesco Sanavio (Illuminato iniziative). I suoi concerti prevedono quattro tappe a Roma il 17 luglio, a Cava dei Tirreni il 18, seguite da Torino e Udine. Dopo le prime due, che non danno i risultati di pubblico sperati, Prince decide di lasciare l’Italia per la Spagna senza onorare il contratto. Pochi giorni dopo il tribunale di Venezia concede alla società Avantgarde il sequestro cautelativo dei beni di Prince fino a 1 miliardo e 650 milioni  Nel 1997, con sentenza definitiva, il tribunale condanna Prince al pagamento di 850 milioni di lire più spese e interessi.

 

Immagini discografiche:

p1.jpegp2.jpegp3.jpegp4.jpegp5.jpegp6.jpegp7.jpegp8.jpegp9.jpegp10.jpegp11.jpegp12.jpeg

PRINCE: LA STORIA DEL ROCKultima modifica: 2011-04-04T01:00:00+02:00da francof55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento