TOMMY EMMANUEL: LA STORIA DEL ROCK

Già a quattro anni iniziò a suonare la chitarra e a dieci era praticamente un vero professionista esibendosi con la sua famiglia in continui tour australiani. A dodici dava lezioni di chitarra, poi la svolta quando con suo fratello Phil, nel gruppo dei Goldrush, gli diede la possibilitàad affacciarsi al grande pubblico. Poi nel 1981 suona con i Dragon e … Continua a leggere

PETE BROWN: LA STORIA DEL ROCK

Nativo di Londra ( 1940) considerato uno dei pionieri dell’underground inglese, passando ra il jazz al rock, con composizioni poetiche e teatrali. Collabora con Michael Horovitz insieme con altri musicisti delprimo r’n’b, come Jack Bruce, Heckstall Smith e John Mc Laughlin. Diventa, nella metà degli anni sessanta il primo paroliere dei Cream, i brani famosi sono White Room, Sunshine of … Continua a leggere

MARK KNOPLFER: LA STORIA DEL ROCK

Ex del famoso gruppo dei  Dire Straits, abbandona in parte la band nel 1996 . Inizia così una carriera da solista che ancora oggi da buone recnsioni, la sua passione verso la musica classica gli permette di eseguire musiche con stile romantico ma molto emozionale e anche ritmico alle sogli del rock, buono il successo di Sailing to Philadelphia. In … Continua a leggere

CHRIS SPEDDING: LA STORIA DEL ROCK

Di Sheffield, all’inizio con i Vulcans nel 1950, poi collabora con Alan Price e Paul Jones. Nel 1967 forma con Pete Brown i Battere Ornaments. Molto prolifico a partecipare come sessionman in molti gruppi dove è richiesto moltissimo. Musicista cosidetto di confine tra il rock e il jazzblues, esordisce come slista nel 1970, amche se più delle volte preferisce collaborare … Continua a leggere