GUIDED BY VOICES: LA STORIA DEL ROCK

Guided by Voices talvolta abbreviati in GBV sono un gruppo musicale indie/alternative rock statunitense originario di Dayton (Ohio) e in attività dal 1987. Prima era un trio formato da Robert Pollard, Mitch Mitchell ( ex con Jimi Hendrix) e il batterista Kevin Fennell, dopo vari diversi tentativi, oltre a cambiare spesso nome, arrivano ad incidere il primo pezzo ” Forever … Continua a leggere

MITCHELL FROOM: LA STORIA DEL ROCK

Polistrumentista, alla fine degli anni sessanta si fa conoscere per le sue composizioni, ex dei It’s A Beatutiful Day. Inizia come solista e in sessionman con vari artisti come Santana. é anche produttore e collabora molto con Elvis Costello, dà il suo apporto musicale anche con David Byrne ed i Pretenders. Poche le sue incisioni.   Discografia   Dopamine        1998 … Continua a leggere

SONICS: LA STORIA DEL ROCK

Gruppo storico americano nell’ambito della musica garage-punk, si formano a Seattle nel 1964 e ottengono subito ottime critiche e successo con il singolo The Witch. Nella loro musica, composta da Roslie e Parypa, troviamo classici di estrazione blues e r’n’r’, ma con una tendenza che si esprierà nel futuro con altri gruppi, da cui traggono spesso ispirazione proprio dai Sonics, … Continua a leggere

GENE PARSON: LA STORIA DEL ROCK

Polistrumentista  e sessionrnan, Gene Parsons   nel 1963 entra nei  Castaways con Wayne Moore, Derroll Cotton Michael Cannon e Gib Guilbeau. Poi nnel 1965, con Gib Guilbeau forma un duo di stile country. Nel 1967 ai due si unisce Clarence White. Poi Guilbeau e Parsons formano i Nashville  Nel 1968, White e Parsons  entrano nei Byrds in cui rimarranno per un … Continua a leggere

REVOLUTIONARY DUB WARRIORS: LA STORIA DEL ROCK

Steve Swann e Richard Paterson  inizianonei primi anni ’80 a suonare  musica reggae nel gruppo dei   Military Surplus. Nel 1991 i due  creano un nuovo gruppo  con stili musicali  insieme a Steve Taylor ex Radical Dance Faction e Steve Cruikshank,  il gruppo si fa valere subito nei live come nei concerti di Glastonbury, Stoehenge, per cui debuttano nel 1994 con … Continua a leggere

WALL OF VOODOO: LA STORIA DEL ROCK

Nascono nella fine degli anni settanta a Los Angeles. Saranno anche ideatori di colonne sonore, ottenendo un discreto successo. Grazie al suo leader Stan Ridgway, riescono a farsi notare nei media e al grande pubblicoper le loro originalità sia musicali e testi impeganti, il loro stile un po’ blues e country con finalità punk di quel periodo. All’improvviso Ridgway lascia … Continua a leggere

SMITHS: LA STORIA DEL ROCK

Nascono nel 1982 e subito si mettono in mostra al pubblico londinese nel 1983 al Rock Garden. Gruppo definito impegnato nei loro testi e spesso controcorrente a dispetto dei media. Provocatori sulle scene nei concerti dal vivo e non mancano i riferimenti verso quella società politica colpevole dello sfacelo sociale del loro paese, in un intervista rilasciata in quel periodo … Continua a leggere

ROOMFUL OF BLUES: LA STORIA DEL ROCK

Si formano nel 1968, una formazione di ampio organico e di collaboratori saltuari, permettendogli di avere una gamma di stili dal blues al r’n’b fino allo swing. I fondatori della band sono Duke Robillard, al Copley e Greg Piccolo. Solo nel 1977 arriva la prima incisione. Nel 1981 la band si evolve in un sound dalle sfumature jazzistiche con l’introduzione … Continua a leggere

ROMEO VOID: LA STORIA DEL ROCK

Nascono nel 1979 a San Francisco su iniziativa di Debora Iyall, una discendente della tribù indiana dei Cowlitz. Ex con i Mummers and Poppers,  e frequentandol’ambiente culturale di San Francisco, riesce a mettere su una band ditutto rispetto, con ottimi musicisti, anche se spesso ci sono cambiamenti nello stesso gruppo. Iniziano ad avere un po’di successo grazie ai concerti che … Continua a leggere

MIRACLE WORKERS: LA STORIA DEL ROCK

Band di Portland nell’Oregon del 1982, la loro musica si ispira a gruppi come i Sonic, il manager Fred Cole, ex cantante dei Lollipop Shoppe, da una grossa mano nelle incisioni. Dopo qualche cambiamento di alcuni elementi della formazione come Jeff Grassi al posto di Ron Sherida. Con il passare del tempo, la musica si fà più wvoluta nello stile … Continua a leggere